Smart Building roadshow 2020

Condividi questo contenuto
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this pageEmail this to someone

ICT e impianti hi-tech al servizio dell’edificio nZEB

Il contributo delle nuove tecnologie all’attuazione della Direttiva 2010/31/UE (Energy Performance of Buildings Directive)

Il Roadshow 2020 ripropone la felice collaborazione con Anitec-Assinform, l’associazione di riferimento per le tecnologie ICT di Confindustria e promosso da ANCE, l’associazione nazionale dei costruttori edili.. Giunto alla quinta edizione il Roadshow affronta il tema cruciale della progettazione e realizzazione degli edifici nZEB (nearly zero-energy building) nell’imminenza dell’entrata in vigore della Direttiva Europea 2010/31/UE che introduce dal 1 gennaio 2021 l’obbligo in tutti i paesi europei di costruire esclusivamente edifici a impatto energetico quasi nullo.
Il Roadshow, nello specifico, affronterà il tema, meno noto, del contributo rilevante che i nuovi impianti possono dare al raggiungimento di tale obiettivo ambizioso, spostando il tema dell’energy management dall’ambito quasi esclusivamente industriale a quello vastissimo dell’edilizia residenziale e dei servizi e al rapporto tra dotazione tecnologica dell’edificio e sistema urbano smart, con le sue smart grid e l’elettrificazione del sistema dei trasporti.

Le tappe del roadshow

Trieste

Settembre

Milano

Ottobre

Palermo

Ottobre

Bari

21 Novembre

Bologna

Dicembre

Roma

Gennaio


Il Roadshow in sintesi

Obiettivo

Gli edifici nel loro complesso consumano in Italia circa il 40% dell’energia; qualsiasi obiettivo di riduzione delle emissioni e di sostenibilità ambientale non può che passare dall’efficientamento del patrimonio edilizio mirando a produrre in loco l’energia pulita necessaria al suo funzionamento.
Un obiettivo ambizioso che coinvolge l’intera filiera dell’edilizia, dalla progettazione alla realizzazione, passando per una dotazione impiantistica sempre più raffinata che può contribuire in modo determinate al raggiungimento del risultato. Il Roadshow 2020 mira a fornire ai professionisti e alle imprese che parteciperanno una visione d’insieme sulla sfida che ci attende, partendo dal principio dell’integrazione tra tutti i sistemi ed aprendo al concetto innovativo della comunità energetica.

Target

  • Progettisti (ingegneri, architetti, geometri, periti)
  • Imprese di costruzione
  • System Integrator
  • Pubblica amministrazione
  • Amministratori di condominio
  • Real estate

Data la natura formativa degli eventi, verrà richiesto il rilascio di crediti agli ordini professionali coinvolti. Ogni incontro sarà promosso anche tramite mailing dedicata indirizzata ai diversi professionisti in ambito regionale.

I temi

  • La normativa di riferimento a livello nazionale ed europeo
  • L’integrazione tra involucro e nuova impiantistica
  • L’home and building automation al servizio dell’efficientamento energetico
  • La progettazione BIM come condivisione delle competenze
  • Efficienza energetica e comfort abitativo
  • Dallo smart building alla smart grid: la frontiera dell’autoconsumo

Organizzato da

Anitec

Promosso da

Ance

Gold Partner


Media partner


Rassegna stampa


Le edizioni precedenti